Dintorni di Massa Carrara

Video: Dintorni di Massa Carrara

Video

PubblicitÓ

La Lunigiana, in vacanza tra terra e storia!

Paese Alpi ApuaneLa Lunigiana comprende il territorio della provincia di Massa Carrara, anche se anticamente copriva le Cinque Terre, la Val di Pesa, il Golfo dei Poeti, la Val di Magra e le Alpi Apuane.

L'origine del nome è indubbiamente legato alla città di Luni, fondata nel 177 a.C, ed è annoverato negli annali a partire dal XIII secolo come Provincia Lunisanae.

Dominata a lungo dai romani, dopo la caduta dell'impero nel 476, la Lunigiana venne occupata dagli Ostrogoti, dai Bizantini, dai Longobardi e dai Franchi.
In seguito a questi domini, la famiglia Adalberti donò alla famiglia Malaspina gran parte del territorio, ed essa cominciò un lungo governo che vide anche importanti suddivisioni territoriali come i due feudi di Mulazzo e Filattiera, ai quali seguirono Fosdinovo, Fivizzano, Pontremoli e Massa

Dobbiamo dire che la strutura sociale, economica e politica tipica dell'età medievale cessò in Lunigiana soltanto con l'occupazione napoleonica.

Nel periodo della Seconda Guerra Mondiale la Lunigiana era attraversata dalla Linea Gotica,(linea di demarcazione del fronte che separava i territori occupati dai nazifascisti da quelli già liberati dagli Alleati) e diventò uno dei più importanti terreni d'azione per i partigiani.

L'importanza che la Lunigiana ebbe durante il conflitto mondiale nella Lotta di Liberazione è testimoniato dal fatto che sia la Provincia della Spezia che quella di Massa-Carrara sono state decorate di Medaglia d'Oro al Valor Militare per la Resistenza.

I vini della Lunigiana...

Il vino della Lunigiana ha ottenuto la I.G.T. "Val di Magra" il 9 Ottobre 1995. La storia di questo vino è recente e l'I.G.T. è il conoscimento della qualità raggiunta grazie all' impegno dei viticoltori locali. La I.G.T. " Val di Magra" comprende quasi tutta la Lunigiana, da Pontremoli ad Aulla.

Candia dei Colli Apuani

Composizione: base Vermentino 70-80%, Albarola 10-20% e Malvasia massimo 5%.

Colli di Luni Rosso

Composizione: San Giovese 60-70%, Canaiolo e/o Pollera e/o Ciliegiolo nero 15-25%, altri vitigni fino al 25% con un limite del 10% per il Cabernet.

Colli di Luni Bianco

Composizione: Vermentino min. 35%, Trebbiano toscano 25-40%, altri vitigni

Colli di Luni Vermentino

Composizione: Vermentino 90%, altri vitigni

La Via Francigena in Lunigiana...

Dal passo della Cisa la via Francigena scende lungo il versante della Toscana. Il primo centro che si incontra è Pontremoli, la porta settentrionale della Lunigiana, caratterizzato da un centro storico che separa il fiume del Magra dal torrente Verde. Proseguendo per una stretta via, ci dirigiamo verso il castello di Piagnaro, oggi sede del Museo delle Stele. Interessante lungo la via francigena è anche il labirinto del XII sec. in pietra arenaria che si trova nella Chiesa di San Pietro. Da visitare a Pontremoli è sicuramente il Campanone, la torre quadrata simbolo della città e la cattedrale di Santa Maria Assunta che ospita la statua lignea della Vergine in trono col Bambino, che a Pontremoli viene venerata come la Madona del Popolo. Una volta visitata Pontremoli, la via francigena prosegue verso Aulla.

Escursioni in Lunigiana...

Circuito "Trekking Lunigiana"

Itinerario escursionistico lungo 238,5 Km , percorribile a cavallo o in mountain bike. Le tappe 14 hanno una lunghezza che varia tra gli 11 e i 20 Km ed i “punti tappa” sono attrezzati per il pernottamento.

Percorsi:

  • Aulla - Villa di Tresana
  • Villa di Tresana – Montereggio
  • Montereggio - Coloretta di Zeri
  • Coloretta di Zeri – Cervara
  • Cervara - Groppoli di Valdantena
  • Groppoli di Valdantena – Serravalle
  • Serravalle – Treschietto
  • Treschietto – Tavernelle
  • Tavernelle – Comano
  • Comano – Sassalbo
  • Sassalbo – Casola
  • Casola - Monzone Alto
  • Monzone Alto – Fosdinovo
  • Fosdinovo - Aulla.

Sistema Turistico Escursionistico Lunigiana – Circuito S.T.E.L.

Circuito nato per far scoprire castelli, pievi, antichi ospitali, mulini e ponti di questa terra antica.

Percorsi:

  • Terrarossa - Castello di Monti
  • Castello di Monti - Sant di Panicale
  • Sant di Panicale - Pieve di Crespiano
  • Pieve di Crespiano – Sassalbo
  • Castello di Comano - Sassalbo
  • Sassalbo - Pieve di Crespiano
  • Castello di Monti – Chiesaccia
  • Terrarossa - Fornoli - C.del Terziere
  • Lusuolo - Mulazzo
  • Terceretoli - Parana - Passo Casoni

Il Percorso G.E.A. – Grande Escursione Appenninica

Itinerario escursionistico lungo 375 km, da Bocca Trabaria fino alla Liguria dove, al passo dei Due Santi, si unisce all'alta via dei Monti Liguri. Comprende 25 tappe ed è stato inaugurato ufficialmente da Reinhold Messner.

Trekking in val di Magra

Nella pianura della Val di Magra è possibile fare numerosi sentieri di trekking, per tutti coloro che amano la fusione tra la montagna e il mare. Non solo percorsi naturali ma anche la possibilità di passare per la Via Francigena.

Percorsi:

  • Ameglia - Portesone - Tellaro
  • Bocca di Magra - Lerici
  • Bocca di Magra - Romito Magra
  • Montemarcello Magra - Punta Bianca
  • Montemarcello Magra - Punta Corvo
  • Montemarcello Magra - Tellaro
  • Battifollo - Ponzano Magra
  • Fosdinovo - Castelnuovo Magra
  • Il sentiero dei laghi
  • L'orto Botanico di Montemarcello

 

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 4,0 | Commenti (0) | Scrivi Commento

Realizzazione portali per turismo, vacanze - Rel. 1.11