Shopping a Massa Carrara e Gastronomia

PubblicitÓ

Alcune Ricette del posto!

Vi proponiamo alcune delle ricette tipiche di Massa Carrara, cosi potrete provare il gusto di questi sapori unici e genuini!

Torta d'Erbi

Ingredienti: 4 etti di farina 00, 2 chili di bietole da foglia, 2 uova, una manciata di pane grattugiato, 3 etti di ricotta, una manciata abbondante di pecorino, sale e pepe.

Preparazione: Mondare le bietole, lavarle e tritarle ma non troppo fini, salarle e metterle a scolare per un quarto d'ora. Mescolare in una terrina la ricotta, il pane grattugiato, il pecorino, le uova, un pizzico di pepe e due cucchiai d'olio. Disporre la farina sulla spianatoia, aggiungere acqua, due cucchiai d'olio e un pizzico di sale, impastando con molta energia. Dividere in due l'impasto e tirare le sfoglie. Stendere la prima sfoglia sul fondo della teglia adeeguatamente unto, quindi versate l'impasto livellandolo nello spessore di un paio di centimentri. Coprire con la seconda sfoglia, unendola sul bordo della prima. Cospargere con olio abbondante e preticare sulla superfice numerosi fori con la forchetta p'er permettere òla traspirazione durante la cottura. Mettere in forno ben caldo fino a quando la sfoglia sarà diventata di un bel colore ambrato.

Torta di Riso alla Carrarina

Ingredienti:  500 gr di zucchero, 15 uova, un litro di latte, un bicchierino di anice, la scorza grattugiata di un limone, 2 cucchiai di farina bianca, burro per la teglia, sale

Preparazione: bollire il riso in abbondante acqua salata per 5 minuti. lavorare bene le uova con lo zucchero e il sale ed aggiungervi lentamente, sempre mescolando, il latte e la scorza di limone. ungere con il burro il fondo e le pareti di una teglia da forno e cospargerli con la farina. sistemare il riso sul fondo e coprirlo con l'impasto di latte e uova. cuocere in forno medio (180°) per circa 45-50 minuti.

Frittini della Lunigiana

Ingredienti: 200 g di farina gialla, 200 g di fagioli borlotti freschi, 300 g di cavolo nero, mezzo bicchiere di olio extravergine, sale, pepe.

Preparazione: Sgranare i fagioli e metterli in un tegame con un litro d'acqua e un po’ di sale e far bollire per 10 minuti. Aggiungete cavolo nero pulito e tagliato a strisce, versate l'olio e fate cuocere per 40 minuti. Poco a poco mescolate la farina gialla cercando di non far grumi, e lasciate cuocere lentamente per circa un'ora. Condite poi con sale e pepe. Togliete l’impasto dal fuoco, sdraiatelo in una teglia e lasciatelo raffreddare. Una volta freddo, tagliatelo a dadi e friggetelo in olio bollente.

Testaroli della Lunigiana

Ingredienti: 600 grammi di farina di frumento, mezzo litro d'acqua, sale.

Preparazione: Con acqua, farina e sale si prepara una pastella fluida. Scaldare la forma di base (testo in metallo o terracotta) e versare un po' di pastella, uniformemente sul fondo, fino a mezzo centimetro circa di spessore.Mettere il coperchio e completare la cottura: 8 o 9 minuti circa. Una volta cotto, tagliare il disco a rombi o a quadrati (di 4 o 5 centimetri) che si mettono poi, per pochissimi minuti, in acqua bollente.

Bistecchine di Agnello di Zeri

Ingredienti: bistecchine d'agnello, un uovo, latte, limone, olio e sale.

Preparazione: Lasciare le bistecche per un paio d'ore nell'uovo sbattuto, con aggiunta di latte, limone ed un poco di sale. Passarle poi nel pane grattato e friggerle. Servitele ben calde con insalata di stagione o qualsiasi altro contorno voi gradiate.
 

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 4,4 | Commenti (0) | Scrivi Commento

Realizzazione portali per turismo, vacanze - Rel. 1.11